english (gb)
french

Audio Analogue

Sound Pleasure

Storia

 

Audio Analogue nasce in quello splendido angolo di Toscana compreso tra Pistoia, Lucca e Pisa nel 1995. La sinergia tra esperti di alta fedeltà, ingegneri elettronici specializzati nei più diversi campi della progettazione elettronica e responsabili commerciali con esperienza pluriennale in diversi settori potevano solo creare le base di quello che è Audio Analogue oggi: un’azienda ma soprattutto un marchio tra i più blasonati in Italia e nel Mondo in grado di soddisfare i palati sopraffini degli audiofili più esigenti.
Prodotti come il Puccini(sia nella versione base che SE), il Maestro Integrato, il Paganini, il Maestro CD, il Verdi Cento, il Class A sia nella versione integrato che amplificatore di potenza, insieme a tutti gli altri modelli ed alle loro varie versioni che si sono avvicendati negli anni, hanno segnato la nostra storia e consolidato l'affermazione del nostro marchio nel mondo da sempre conosciuto per l'indiscutibile qualità sonora.
Prodotti veramente MADE IN ITALY, nel cuore, nell'anima e nella sostanza, avvalendosi principalmente di piccole e molto qualificate industrie e di artigiani quasi a Km0 per sfruttare al massimo l'eccellenza Italiana e far crescere la qualità del nostro e del loro lavoro. Apparecchi completamente assemblati a mano, testati con strumentazione di prim'ordine, ma anche e soprattutto con test di ascolto, ritrovando sempre l'emozione di aver creato qualcosa che può a sua volta regalare emozioni tramite l'ascolto della musica preferita.

Filosofia

Qual è l’intento di un apparecchio di alta fedeltà? La risposta potrebbe sembrare semplice o quasi retorica, cioè riprodurre l’alta fedeltà rispetto a quelli che sono voci, suoni e rumori così come vengono creati naturalmente. La risposta è quindi facile ma non è altrettanto facile realizzare i mezzi che ci permettono di attuare a pieno questo intento.
La funzione principale di un apparecchio preposto alla riproduzione sonora di alta fedeltà è quella di gestire un segnale musicale e riproporlo al meglio, ma cosa vuol dire riproporlo al meglio?
La musica è un mondo meraviglioso che accompagna le fasi della nostra vita, ci regala emozioni, ci fa piangere o ridere, ci fa ricordare e soprattutto ci aiuta a vivere, è la forma artistica più astratta ma anche quella di più facile ed immediata comprensione.
Riproporre un evento musicale quindi significa renderlo più piacevole possibile all’ascolto cercando di mantenere e trasmettere le emozioni racchiuse nell’esecuzione dell’autore o dell’esecutore.
Il concetto base che utilizziamo per la progettazione e sviluppo dei nostri apparecchi e l’obbiettivo che ci poniamo è quello di ottenere sì l’alta fedeltà rispetto all’evento reale, ma soprattutto quello che principalmente ci interessa è ottenere l’”alta musicalità” e quindi il piacere d’ascolto nel tempo.
E’ per questo che nelle fasi di progetto, gli ultimi affinamenti fatti sono sempre quelli “ad orecchio” e cioè semplicemente facendo lunghe sessioni di ascolto e andando a toccare quelli che sono secondo noi i punti chiave nell’architettura dell’apparecchio per ottenere i risultati desiderati a volte anche a discapito delle misure di laboratorio.Con l'introduzione del Puccini Anniversary, prodotto che celebra vent'anni del nostro primo prodotto e quindi vent'anni di attività, abbiamo creto un prodotto che segnasse anche una svolta nella storia di Audio Analogue e tracciasse la strada per quelli che saranno i prodotti dell'avvenire, creati con l'intento di dare il massimo in termini di prestazioni sonore, ma che siano anche tecnicamente molto avanzati. Prodotti che conserveranno un'altra tradizione di Audio Analogue, l'altissimo rapporto qualità/prezzo, ma che al tempo stesso non scenderanno a compromessi quindi ogni loro caratteristica o funzionalità sarà il massimo che si potrà ottenere dalla tipologia di prodotto. Ogni nuovo apparecchio sarà pensato e realizzato esattamente per quello che deve fare, splendidamente minimalista e mirato all'obbiettivo di ottenere il massimo.
Questa è sicuramente un'impresa ardua e per dare inizio a questo nuovo ciclo serviva qualcosa di unico come il Puccini Anniversary ed ecco che si è ulteriormente consolidata la collaborazione con i laboratori Airtech che ci darà nei mesi/anni a venire quelli che per Audio Analogue saranno i prodotti più significativi per questo nuovo ciclo.

Audio Analogue - © 2016 - All right reserved